21 MARZO 2016. GIORNATA DI MEMORIA DELLE VITTIME INNOCENTI DELLA...

21 MARZO 2016. GIORNATA DI MEMORIA DELLE VITTIME INNOCENTI DELLA MAFIA

626

libera“Non è opera di navigatori solitari; bisogna non dimenticarci che il problema non è la mafia, i mafiosi. Il problema siamo noi. È possibile che milioni di italiani non riescano a fare voltare pagina? E’ possibile che alcuni migliaia di criminali, di corrotti, di persone che hanno scelto forme di illegalità debbano tenere in ostaggio un Paese, una Nazione civile come l’Italia? Non è possibile! Il problema siamo noi!!! E se c’è una malattia mortale oggi da sconfiggere è proprio la rassegnazione, l’indifferenza, la delega e il silenzio complice di quel corpo sociale dove la mafia ha trovato il modo di fare affari, ha trovato delle professionalità, delle competenze da sfruttare a proprio vantaggio. Dobbiamo unire tutte le forze per dire BASTA, ma proprio BASTA con le parole e con i fatti ad un gioco violento e criminale che degrada i nostri territori e umilia il nostro Paese” (don Luigi Ciotti).

Il 21 Marzo l’Associazione Libera celebrerà la XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie nel primo giorno di primavera, simbolo di rinascita. Saranno organizzate iniziative in più di mille luoghi su tutto il territorio italiano tra cui anche nella città di Benevento.

Il coordinamento provinciale di Benevento Libera si incontrerà con i propri associati e i cittadini in Piazza Orsini alle ore 9.00, da dove partirà il corteo che, dopo aver attraversato Corso Garibaldi, si fermerà nei pressi del Palazzo del Governo.

Alle ore 11.00 i familiari Della Ratta, Iermano e Delcogliano, affiancati dal Prefetto, dal Sindaco di Benevento e da tutte le Autorità civili e militari, daranno l’avvio alla lettura dei nomi delle vittime delle mafie per ricordarle.