ACLI. Le Acli sannite: piena adesione al “Progetto Accrocca”

ACLI. Le Acli sannite: piena adesione al “Progetto Accrocca”

569

1559290_accrocca_copiaLe Acli sannite sono vicine a mons. Felice Accrocca, nuovo pastore della Cattedra beneventana, ne condividono il progetto ecclesiale delineato nella giornata di chiusura del convegno pastorale diocesano e sono pronte ad accompagnarne le varie fasi con un rinnovato impegno nel sociale, riaffermando lo storico legame alla Chiesa ed al lavoro.

Alla giornata conclusiva del convegno diocesano, presso il seminario arcivescovile,  hanno partecipato il presidente provinciale Danilo Parente ed il vice presidente Domenico Zampelli, delegato per la pastorale e la famiglia. Quest’ultimo ha rilasciato la seguente dichiarazione.

 “Condividiamo pienamente l’affermazione di mons. Accrocca, che ricorda a tutti noi come il vangelo debba essere gioia, con la conseguente necessità di prendere le distanze da una Chiesa “piagnona”, tentazione che ogni tanto riemerge anche a Benevento. E’ invece necessario porre le basi per una rinnovata e convinta sinergia con la società civile, attraverso il veicolo privilegiato rappresentato dall’associazionismo cattolico, realizzando quello che opportunamente l’arcivescovo ha definito, più che programma nel breve periodo, un vero e proprio progetto nel medio – lungo termine. Nella piena cooperazione a tale progetto le Acli sannite intendono anche raccogliere il recente invito di papa Francesco formulato all’udienza per il settantesimo anniversario della fondazione dell’associazione nazionale, e continuare ad essere, nel solco della Dottrina sociale della Chiesa, una presenza evangelizzatrice nel mondo del lavoro e nella società, pronte ad affrontare le nuove sfide che i cambiamenti impongono”.

SIMILAR ARTICLES