CAF ACLI. Contratto di affitto: Il subentro non è tassato

CAF ACLI. Contratto di affitto: Il subentro non è tassato

974

Nel caso in cui bandoaffitto_54_2654vi sia un trasferimento/cessione dell’immobile locato, o tramite atto tra vivi (vendita o donazione) o per causa di morte di una delle parti, il nuovo possessore dell’immobile diviene al tempo stesso il nuovo titolare del contratto d’affitto in corso di validità, e in quanto tale assume gli stessi diritti e doveri del locatore precedente. Dal punto di vista fiscale, nessun adempimento è richiesto e non è dovuta imposta. E’ opportuno, però, che i nuovi intestatari provvedano a inviare all’ufficio dove è stato registrato il contratto una comunicazione del loro subentro.

Fonte: ACLI

SIMILAR ARTICLES

37

40