PATRONATO ACLI. CONGEDO DI MATERNITÀ’ PER PARTO PREMATURO

PATRONATO ACLI. CONGEDO DI MATERNITÀ’ PER PARTO PREMATURO

10

Il D.lgs. 80/2015 ha modificato la disciplina del congedo obbligatorio di maternità in caso di parto prematuro. L’INPS, nel dare istruzioni alle proprie sedi, ha chiarito che la riforma interessa soltanto i casi di parto “fortemente” prematuro, intendendo come tale la nascita che si verifichi prima dei 2 mesi antecedenti alla data presunta del parto, cioè prima del normale inizio del congedo di maternità.

In questa ipotesi, la legge prevede che il congedo abbia una durata complessiva maggiore dei 5 mesi normalmente previsti, potendo aggiungere ad essi tutti i giorni compresi tra la data del parto fortemente prematuro e l’inizio del congedo di maternità calcolato secondo la data presunta del parto.

FONTE: PATRONATO

SIMILAR ARTICLES

37

40