PATRONATO ACLI. Laurea e maternità riscattate con opzione donna

PATRONATO ACLI. Laurea e maternità riscattate con opzione donna

684

donna-lavoro-300x205Grazie alla Legge di Stabilità L.208/2015, anche le lavoratrici che non hanno maturato i requisiti, ovvero 35 anni di contribuzione e 57 anni e 3 mesi di età, possono esercitare il pensionamento “opzione donna” entro il 15 Febbraio 2016.

Inoltre tale legge ha abrogato il divieto di cumulo tra il riscatto della laurea e quello del periodo di maternità al di fuori del rapporto di lavoro corrispondenti all’astensione facoltativa. La propria posizione assicurativa è implementabile esercitando, a partire dal primo Gennaio 2016, entrambi i riscatti e ne consegue che l’interessata ottiene il pensionamento raggiungendo i 35 anni di contribuzione entro il 31 Dicembre 2015, con formula interamente contributiva.

Per richiedere tale pensionamento, previa presentazione di dimissioni, è necessario in ambito scolastico presentarlo e inoltrarlo on line sul sito “Miur” tramite procedura web Polis “istanze on line”.

Fonte: ACLI