martedì 24 ottobre 2017
Tags Posts tagged with "Cammino di Riconciliazione e Pace"

Cammino di Riconciliazione e Pace

Foto camminoBilancio molto positivo per il IX Cammino di Riconciliazione e Pace –”Niente Paura: Accoglienza, Dialogo e Solidarietà”, svoltosi sabato, 20 maggio scorso, e che ha visto la partecipazione di 3000
persone.
L’evento, organizzato e promosso dalle Acli – sede provinciale di Benevento, dal Comune di Benevento, dal Comune di Pietrelcina, dall’Arcidiocesi di Benevento con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Benevento, è stato finanziato con il 5 per mille delle Acli di Benevento e ha visto l’adesione del Convento dei Frati Cappuccini di Pietrelcina e di San Giovanni Rotondo.
Soddisfatto il presidente delle Acli – sede provinciale di Benevento, Danilo Parente, che ha rimarcato l’importanza del tema che, facendo proprio anche l’Appello della Campagna Nazionale “Ero Straniero: l’umanità che fa bene”, ha voluto riaccendere i riflettori sull’immigrazione, sulle nuove povertà, sulla disoccupazione e sulle attuali emergenze sociali.
“Solo con la collaborazione di tutti – ha dichiarato Parente – è possibile affrontare tematiche così attuali e complesse. Il IX Cammino di Riconciliazione e Pace ha avuto come obiettivo proprio quello di tentare, anche idealmente, una strategia comune di inclusione attraverso una condivisone di necessità e bisogni, di valori e di cultura perché soltanto attraverso la conoscenza reciproca e il dialogo si può evitare il rischio dell’emarginazione e della discriminazione”. “E’ per questo – ha aggiunto Parente – che mi preme ringraziare quanti tra rappresentanti delle istituzioni, associazioni, scuole e cittadini hanno aderito all’iniziativa sposandone in pieno l’obiettivo.”
L’evento ha visto, infatti, la partecipazione di numerose istituzioni, associazioni, e diversi istituti scolatici del territorio sannita e campano e si è caratterizzato per l’ottima organizzazione in termini logistici, di assistenza e di sicurezza garantita dai volontari delle Acli, dagli operatori della Misericordia e dalle forze dell’ordine che hanno seguito costantemente i partecipanti durante il percorso tra Benevento e Pietrelcina.
“Uno dei momenti più significativi – ha poi concluso Parente – è stata la consegna della lampada votiva da parte del ministro provinciale dei frati minori francescani di Napoli e Basilicata, Edoardo Scognamiglio, al sindaco di Benevento, Clemente Mastella e a quello di Pietrelcina, Domenico Masone, che ci proietta verso future collaborazioni su altre tematiche con la Marcia Perugia-Assisi”.

174

18319387_448856852125647_3590224804284951493_oLunedì 15 maggio 2017, alle ore 17:00, presso Palazzo Paolo V a Benevento, si terrà la conferenza stampa di presentazione del IX Cammino di Riconciliazione e Pace – “Niente Paura: Accoglienza, Dialogo e Solidarietà”, organizzato e promosso dalle Acli – sede provinciale di Benevento, dal Comune di Benevento, dal Comune di Pietrelcina, dall’Arcidiocesi di Benevento con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Benevento.
L’evento, in programma per il 20 maggio prossimo, vede l’adesione del Convento dei Frati Cappuccini di Pietrelcina e di San Giovanni Rotondo e la partecipazione di numerose associazioni di categoria e diversi istituti scolatici del territorio sannita e campano.
L’incontro con la stampa, nel corso del quale verranno comunicati anche gli aspetti logistici e i dettagli della marcia, prevede gli interventi del presidente delle Acli – sede provinciale Benevento, Danilo Parente, dell’arcivescovo metropolita di Benevento, mons. Felice Accrocca, del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, del sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone e del frate minore conventuale e direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.
In occasione della presentazione dell’evento verrà inaugurata, su iniziativa delle Acli – sede provinciale di Benevento, una mostra itinerante con 24 opere del maestro Giovenale su San Pio da Pietrelcina per celebrare il 130esimo anniversario dalla sua nascita.
L’esposizione sarà visitabile fino al 19 maggio 2017 a Palazzo Paolo V a Benevento e dal 20 maggio prossimo a Pietrelcina.

logo_FAP ACLISabato 20 maggio 2017 si terrà il IX Cammino di Riconciliazione e Pace Benevento – Pietrelcina, con raduno alle ore 9.00 presso Piazza Santa Sofia di Benevento. Anche la FAP Acli di Benevento prenderà parte all’importante iniziativa, organizzata e promossa  dalle Acli Sede Provinciale di Benevento, dal Comune di Benevento, dal Comune di Pietrelcina, dall’Arcidiocesi di Benevento, con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Benevento, per sostenere una comunità integrata e basata sui concetti di “Accoglienza, Dialogo e Solidarietà”.
“Per difficoltà organizzative – dichiara Ennio Cicchiello, segretario Provinciale FAP Acli di  Benevento – qualche anno fa è stata sospesa la manifestazione della Marcia della Pace. La nostra associazione, di ispirazione cristiana e sempre sensibile ai problemi della pacifica convivenza civile, quest’anno ha deciso di riproporre il Cammino di Riconciliazione e Pace Benevento – Pietrelcina, con la speranza che si costruiscano ponti, e non muri, della comunicazione e dell’accoglienza.”
La FAP Acli di Benevento pertanto invita tutti i cittadini, le associazione e le autorità ad aderire all’evento.

La banda dei fiati del Liceo Musicale animerà la marcia da Benevento a Pietrelcina

18301435_10212840434991483_6245513292693594162_n

Sono numerosi gli istituti scolastici del Sannio che hanno dato la propria adesione alla IX edizione del “Cammino di Riconciliazione e Pace – Accoglienza, Dialogo e Solidarietà”, in programma il 20 maggio prossimo, organizzata e promossa dal Comune di Benevento, dal Comune di Pietrelcina, dall’Arcidiocesi di Benevento e dalle Acli – sede provinciale di Benevento con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Benevento.

Ad annunciarlo il presidente delle Acli – sede provinciale di Benevento, Danilo Parente, che ha sottolineato l’importanza in questo senso di un protocollo di intesa con l’istituto di istruzione superiore “A. Lombardi” di Airola, siglato nei giorni scorsi alla presenza del dirigente scolastica, Marilina Cirillo.

“Con questo protocollo – ha dichiarato Parente – avviamo una serie di attività con l’istituto airolano volte a divulgare e promuovere la cultura dell’inclusione, dell’accoglienza, del dialogo e della solidarietà, temi centrali del IX Cammino di Riconciliazione e Pace.”

Il primo appuntamento, previsto dal protocollo d’intesa, sarà proprio l’evento del 20 maggio prossimo quando gli allievi del liceo musicale dell’I.I.S “A. Lombardi” di Airola” accompagneranno i marciatori con l’animazione musicale.

La Marching Band, nata nel corso dell’attività didattica del Liceo Musicale e composta da trenta elementi tra fiati e percussioni rullanti, aprirà e chiuderà il IX Cammino di Riconciliazione Pace, la cui partenza è prevista per le ore 9.30 da piazza Santa Sofia a Benevento.

“Siamo lieti di affiancare le Acli provinciali di Benevento e la sezione Acli Arte e Spettacolo di Airola in questa iniziativa. Conosciamo bene e condividiamo in pieno lo spirito che animano le Acli anche grazie alla proficua e valida sinergia che abbiamo costruito negli anni con la sezione Acli Arte e Spettacolo di Airola ” – ha dichiarato il dirigente scolastico dell’I.I.S. “A. Lombardi” di Airola, Marilina Cirillo.

“Per gli allievi del liceo musicale che compongono la Marching Band, invitati più volte ad animare le iniziative culturali promosse sul territorio – ha aggiunto Cirillo – rappresenta un’ulteriore occasione per far conoscere il proprio talento e le potenzialità dell’indirizzo musicale del nostro istituto che è tra i 150 licei musicali presenti in tutta Italia e tra i 40 in Campania.”

Il IX Cammino di Riconciliazione e Pace – Accoglienza, Dialogo e Solidarietà”, che vede l’adesione del Convento dei Frati Cappuccini di Pietrelcina e di San Giovanni Rotondo e la partecipazione di numerose associazioni del territorio sannita e campano, si svolgerà il 20 maggio 2017 con raduno a piazza santa Sofia a Benevento alle ore 9.00.

La marcia si snoderà lungo 13 km circa attraverso l’antica via che collega Benevento a Pietrelcina e raggiungerà piazza Santissima Annunziata del paese natale di San Pio.

Copia di ACLI - Nella Madre di Dio... la vera Pace logoA maggio la IX edizione del Cammino di Riconciliazione e Pace: a piedi da Benevento a Pietrelcina nel segno di San Pio per una società più inclusiva e solidale.
“Accoglienza, Dialogo e Solidarietà” sono i temi centrali della IX edizione del Cammino di Riconciliazione e Pace organizzata e promossa dal Comune di Benevento, dal Comune di Pietrelcina, dall’Arcidiocesi di Benevento e dalle Acli  Sede Provinciale di Benevento, con il patrocinio della Regione Campania.
La manifestazione, che vede l’adesione del Convento dei Frati Cappuccini di Pietrelcina e di San Giovanni Rotondo e la partecipazione di numerose associazioni del territorio sannita e campano, si svolgerà il 20 maggio 2017 con partenza prevista da piazza Santa Sofia a Benevento alle ore 9.00.
Il IX Cammino di Riconciliazione e Pace  “Accoglienza, Dialogo e Solidarietà” si snoderà lungo 13  km circa attraverso l’antica via che collega Benevento a Pietrelcina e raggiungerà piazza Santissima Annunziata del paese natale di San Pio.
Dal 15 al 20 maggio prossimi, inoltre, saranno organizzate tavole rotonde, convegni, dibattiti e incontri sui temi della Marcia a cui prenderanno parte relatori e protagonisti del mondo dell’associazionismo, di quello politico, istituzionale e scolastico.
“L’obiettivo dell’evento – ha spiegato il presidente delle Acli di Benevento, Danilo Parente – è quello di promuovere l’educazione alla pace e alla civile convivenza sociale sulla scia degli insegnamenti di vita di San Pio.
Per questo ci è sembrato opportuno focalizzare l’attenzione sui temi dell’accoglienza, del dialogo e della solidarietà anche a fronte dell’attuale fenomeno migratorio che richiede da parte di tutta la società civile, politica e istituzionale uno sforzo congiunto per trovare risposte alle numerose esigenze che emergono dal nostro territorio.
Camminare insieme – ha concluso Parente, auspicando una forte adesione anche da parte dei cittadini – significa condividere idealmente un percorso comune per affrontare le sfide che riguardano la nostra terra e la nostra comunità, come le diverse problematiche relative al lavoro, al disagio giovanile e alle varie forme di emarginazione e povertà, che impongono la necessità di una nuova inclusione sociale anche alla luce del fenomeno migratorio degli ultimi tempi.”
Intanto il presidente delle Acli Sede Provinciale di Benevento, Danilo Parente, ha voluto cogliere l’occasione per porgere gli auguri per una Pasqua serena e foriera di pace.

Info Cammino di Riconciliazione e Pace