martedì 24 ottobre 2017
Tags Posts tagged with "Giovani delle Acli"

Giovani delle Acli

Le Acli Provinciali di Benevento e il Coordinamento Provinciale di Libera Benevento, in collaborazione con i Giovani delle Acli ed i volontari del Servizio Civile Nazionale, organizzano
“A Raffaele Delcogliano, Aldo Iermano e Alberto Vallefuoco dedichiamo il nostro impegno”.
Vi aspettiamo Mercoledì 25 Ottobre 2017, alle ore 18:30, presso la sede delle Acli Provinciali di Benevento, via F. Flora, 31.

545

IMG_0717-20-09-17-10-26A Napoli si è svolto il XXV Congresso Nazionale dei Giovani delle Acli, “al passo con il futuro”. Molteplici sono state le tematiche trattate durante i tre giorni di  lavori: divario generazionale, disoccupazione giovanile, problematiche di immissione al mondo del lavoro, disinnamoramento dei giovani rispetto alla politica.
Tanti sono stati i relatori che hanno contribuito alla stesura dei contenuti dell’evento: Luigi Bobba, Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali con delega alle Politiche Giovanili e Servizio Civile; Filiberto Parente, Presidente regionale delle Acli Campania; Roberto Rossini, Presidente nazionale Acli. Nella giornata conclusiva si è svolta la votazione del coordinatore nazionale dove è stato eletto all’unanimità Giacomo Carta, già coordinatore dei Giovani delle Acli di Cagliari.
Presenti al congresso anche i delegati dei giovani delle Acli di Benevento, nelle figure di Mariana Mastella,Ilaria Chioccola, vice coordinatore di Benevento, e di Domenico Martignetti, coordinatore provinciale di Benevento. Proprio quest’ultimo, è intervenuto a margine dell’evento:  “E’ stata un’occasione di  grande confronto, per ribadire unità di intenti e condividere le esperienze acquisite durante i nostri mandati all’interno dei territori che rappresentiamo – ha dichiarato Martignetti –, ma anche un’opportunità di crescita, grazie all’apporto dato dai vari relatori che si sono susseguiti durante i tre giorni di congresso. Al neo eletto Giacomo Carta va il nostro più sincero augurio di buon lavoro per il triennio che verrà. Un ringraziamento speciale lo dobbiamo a Matteo Bracciali, coordinatore uscente, per l’egregio  lavoro svolto nel periodo del suo mandato: è anche  grazie a lui che i Giovani delle Acli sono diventati una bellissima realtà associativa”.

114

GA XXV CONGRESSO NAZIONALE002Dal 15 al 17 settembre, a Napoli presso Palazzo Matteotti, i Giovani delle ACLI celebreranno il 25° congresso del movimento giovanile che riunirà tutte le esperienze territoriali e gli interventi del Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali On. Luigi Bobba e del Presidente Nazionale delle ACLI Roberto Rossini.
Verranno discussi i disagi a cui vanno incontro i giovani tra i 15 e i 35 anni che si avvicinano al mondo del lavoro e delle politiche. L’ultima giornata sarà riservato alla conclusione del dibattito e alla votazione e proclamazione degli eletti.
Come dichiara il Coordinatore nazionale Matteo Bracciali: “È indispensabile in questa fase storica la decontribuzione per chi assume giovani con contratti seri, è indispensabile un grande investimento formativo professionale fattuale, orientativo e generazionale aldilà delle riforme universitarie utili solo ad abbassare la qualità per alzare il numero dei laureati.”

Fonte: GIOVANI DELLE ACLI

 

100

Si è celebrato,Da sinistra Tufo, Martignetti, Chioccola martedì 25 luglio 2017, presso la sede delle Acli Provinciali di Benevento, il VI° congresso dei Giovani delle Acli, intitolato “Al passo col futuro” che ha eletto il nuovo direttivo. Domenico Martignetti è stato nominato all’unanimità nuovo coordinatore al posto dell’uscente Mariana Mastella. Con lui entrano a far parte del direttivo anche Ilaria Chioccola in qualità di vice coordinatore e Mariangela Tufo.

Eletti anche i due delegati che parteciperanno al XXV Congresso Nazionale dei Giovani delle Acli che si terrà a Napoli dal 15 al 17 settembre prossimo. A rappresentare la compagine beneventana saranno Martignetti e Chioccola.

Il Congresso è stato anche l’occasione per ricordare Giovanni Bianchi, politico, fondatore del Partito Popolare Italiano ed ex presidente delle Acli nazionali dal 1987 al 1994, venuto improvvisamente a mancare lunedì scorso.

“Sono molto orgoglioso di ricoprire l’importante ruolo affidatomi quest’oggi” dichiara il neo eletto Domenico Martignetti. “I temi oggi affrontanti porranno le basi per quello che sarà l’indirizzo programmatico del triennio che verrà, con le molteplici sfide che si presenteranno dinanzi a noi. Partendo dai presupposti che il nostro periodo storico ci pone, cercheremo di essere al passo con gli eventi e con l’evoluzione storica del nostro tempo.

Abbiamo il dovere di mediare tra i giovani e le istituzioni in quanto vi è un progressivo disinammoramento nella politica e una sfiducia delle stesse. L’auspicio è quello di poter percorrere il solco tracciato dai miei predecessori”.

L’assessore con delega alle politiche giovanili del Comune di Benevento, Luigi Ambrosone, ha sottolineato, a più riprese, il significativo ruolo delle associazioni giovanili sul territorio. “Sappiamo quanto di buono è stato fatto in questi anni per la nostra realtà dai Giovani delle Acli e per questo dichiaro la disponibilità al recepimento delle istanze di cui si faranno portavoce”.

Il Presidente provinciale delle Acli di Benevento, Danilo Parente, ha rimarcato l’importante compito svolto per l’intera comunità dai Giovani delle Acli e le tante, inedite, sfide che il nuovo direttivo sarà chiamato ad affrontare. “Crediamo fortemente nei giovani e nella loro insostituibile azione sociale. La presidenza provinciale non farà mancare il proprio supporto alle iniziative che vorranno mettere in campo”.

Per Mariana Mastella, coordinatore uscente, “il bilancio che si può tracciare del triennio appena trascorso è assolutamente positivo. Tante sono le attività che hanno caratterizzato il nostro operato, da quelle a sostegno della città nel momento peggiore, ossia quello dell’alluvione, a quelle di valorizzazione del territorio, che auspico siano portate avanti anche dal nuovo direttivo. Rivolgo i miei migliori auguri di buon lavoro alla nuova classe dirigente  con la consapevolezza che opererà nel migliore dei modi per dare continuità a quello che è stato il nostro percorso”.

 

147

Pubblicazione 1. 0001Si terrà, presso la sede provinciale delle ACLI di Benevento,il prossimo 25 luglio 2017 alle ore 16, il VI° Congresso Provinciale dal titolo “Al passo col futuro”, per le elezioni e la nomina del nuovo coordinamento provinciale dei Giovani delle Acli.
“Il congresso rappresenta un importante momento associativo. Oltre alle votazioni, infatti, sarà l’occasione per tracciare un bilancio delle attività svolte nell’ultimo triennio. Inoltre, sulla scorta delle riflessioni maturate all’ultimo incontro nazionale dell’Agorà nel gennaio 2017, strettamente collegate agli orientamenti congressuali, verranno delineati gli obiettivi che il nuovo coordinamento intenderà realizzare nel prossimo mandato. Il gruppo che verrà eletto sarà chiamato a rispondere alle numerose e complesse esigenze delle nuove generazioni che, soprattutto nel nostro territorio, a causa della criticità della situazione lavorativa, sono costretti ad emigrare. Proprio per questi motivi sarà necessario pensare ad un modello organizzativo che, forte delle passate esperienze, sappia tener conto delle istanze provenienti dal territorio per farsene portavoce e, perché no, attuare tutte le azioni sociali che possano aiutare a dare risposte.
Il Congresso Provinciale provvederà, poi, ad eleggere due delegati che parteciperanno al XXV° Congresso Nazionale dei G.A. che si celebrerà a Napoli dal 15 al 17 settembre 2017, in occasione del quale verrà nominata la nuova classe dirigente.”.
Saranno presenti Don Giancarlo D’Ambrosio, accompagnatore spirituale delle ACLI di Benevento, il Presidente Provinciale delle ACLI Danilo Parente e l’Assessore con delega alle politiche giovanili del comune di Benevento Luigi Ambrosone.

 

 

Il coordinatore provinciale

                                                                                                                                            Mariana Mastella

157

0001Le Acli assieme all’Iref stanno realizzando un’indagine statistica, dal titolo “Il ri(s)catto del presente”, sulla condizione dei giovani nel mondo lavoro. L’obiettivo è quello di capire meglio la situazione dei giovani italiani rispetto al mondo del lavoro, in un periodo difficile come quello di oggi.
Se hai tra i 18 e i 29 anni e vuoi dire la tua su un tema così importante come il lavoro bastano pochi minuti: cliccando QUI è possibile compilare un semplice questionario, anonimo, per esprimere le proprie opinioni ed esperienze riguardo al tema del lavoro. Invita, poi, amici o familiari a compilare a loro volta il questionario, in modo da ampliare i numeri della ricerca. Oltre ai giovani residenti nel Paese, l’indagine è rivolta anche ai ragazzi italiani che sono andati a vivere all’estero da almeno sei mesi e ai giovani figli di entrambi i genitori immigrati. Hai tempo fino al 31 maggio!

Copia di ACLI - Nella Madre di Dio... la vera Pace logoLe ACLI, Sede Provinciale di Benevento, il Comune di Benevento, il Comune di Pietrelcina e l’Arcidiocesi di Benevento, con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Benevento, cogliendo i segni dei tempi, l’esigenza di gesti simbolici di alto significato e la necessità di testimoniare una scelta di riconciliazione sociale ispirata all’insegnamento di vita di San Pio, organizzano per il 20 Maggio c.a. il “Cammino di Riconciliazione e Pace – Accoglienza, dialogo e solidarietà”, con partenza da Piazza Santa Sofia a Benevento ed arrivo a Piazza Santissima Annunziata a Pietrelcina.
La manifestazione, giunta alla nona edizione, affrontando ogni volta un argomento differente, rappresenta un progetto educativo alla pace e alla civile convivenza sociale. Il tema del Cammino di quest’anno, come si evince dal titolo, mira a contribuire alla creazione di una società che sia sempre più inclusiva e solidale,
capace di rispondere alle tante esigenze che si levano da un territorio chiamato a risolvere numerose e talvolta inedite questioni sociali. Camminare insieme significa condividere idealmente un percorso comune per affrontare le sfide che riguardano la nostra terra, partendo dal lavoro, passando per il disagio giovanile e le varie forme di emarginazione e povertà, fino ad arrivare alla necessaria affermazione di una nuova inclusione sociale, anche alla luce dell’importante fenomeno migratorio degli ultimi tempi.
Nel corso della settimana, dal 15 al 20 maggio c.a., saranno organizzate tavole rotonde, convegni, dibattiti ed incontri con relatori e presenze del mondo dell’associazionismo, di quello politico ed istituzionale.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per vivere insieme un momento di “Accoglienza, dialogo e solidarietà”.

344

20161217_104231Anche quest’anno i Giovani delle Acli di Benevento hanno dato il loro contributo alla ricerca sulle malattie genetiche rare. Presenti all’appello di sostegno, nelle giornate di sabato 17 e domenica 18, i volontari sono stati promotori di una raccolta fondi molto sentita da parte della cittadinanza locale e apprezzata in particolar modo dai più piccoli. A livello nazionale, la maratona di Fondazione Telethon è arrivata a superare i 31,6 milioni di euro. La partecipazione e l’entusiasmo del pubblico per questa edizione dimostrano la generosità degli italiani nonostante le incertezze economiche e gli accadimenti che hanno segnato il nostro Paese nel 2016.
Ad oggi si conoscono diverse migliaia di malattie genetiche, per un 70% pediatriche; per la maggior parte di queste non esiste una terapia risolutiva. La rarità di queste patologie fa sì che queste siano trascurate dai principali investimenti pubblici e privati. Telethon esiste proprio per far sì che nessuno sia escluso dalla concreta speranza di una cura.
Grazie alla ricerca finanziata, per molti bambini nel mondo esiste finalmente la reale possibilità di un futuro libero dalla malattia. La sfida è, tuttavia, ancora urgente perché le malattie da combattere sono tante e molte famiglie aspettano una risposta dalla ricerca. I GA rispondono #presente!

Galleria fotografica:

telethon-2016-immagineAnche quest’anno si rinnova l’appuntamento con i Giovani delle Acli che vi aspettano Sabato 17 e Domenica 18 Dicembre 2016 lungo Corso Garibaldi, nei pressi della chiesa di Santa Sofia, per sostenere la maratona di raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie genetiche rare.
Durante le due giornate, saranno distribuiti tanti gadget, simboli dell’impegno Telethon, in cambio di una piccola donazione.

violenza-1

Le Acli di Benevento, in collaborazione con i Giovani delle Acli di Benevento e i volontari del Servizio Civile Nazionale, presentano per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, la campagna di sensibilizzazione intitolata “Mai piu` mani sul sorriso”.

L’iniziativa si propone di coinvolgere attivamente la cittadinanza sul tema della violenza di genere, una situazione drammatica che coinvolge migliaia di donne nel mondo vittime di violenza fisica, sessuale, psicologica ed economica; infatti,  secondo i dati Istat, sono quasi 7 milioni, quelle che nel corso della propria vita hanno subìto una forma di abuso.

“Mai piu` mani sul sorriso” intende restituire il sorriso alle donne vittime di violenza, trasformando il lato violento di una mano nella carezza delicata di una piuma. L’ obiettivo è quello di promuovere il valore dell’identità di ogni individuo, ristabilendo il giusto equilibrio nella relazione tra uomo e donna, rispettando le differenze dell’altro.

L’invito è a tutte le donne che subiscono qualsiasi genere di violenza di rompere il silenzio e avere la forza per chiedere aiuto e denunciare l’abuso subìto. Presso la sede delle Acli di Benevento, in via Francesco Flora 31, è a disposizione uno staff di esperti per attività di ascolto e di sostegno.