UNASP ACLI. Ad Airola il concerto audiovisivo “Ciak si suona”. La Wind...

UNASP ACLI. Ad Airola il concerto audiovisivo “Ciak si suona”. La Wind Orchestra Samnium (W.O.S) e la Bershit Teatro inaugurano i festeggiamenti per Maria SS Addolorata

372

ciak-si-suona_nGiovedì, 15 Settembre 2016, alle ore 21.30 in piazza Vincenzo Lombardi ad Airola la Wind Orchestra Samnium dell’Accademia musicale “Progetto Musica AcliArte Sannio di Airola”  terrà il concerto audiovisivo “Ciak si suona”, promosso e organizzato dall’accademia musicale airolana e dalla Bershit Teatro.

L’evento, che vede la direzione artistica del M°Carmine Ruggiero e la regia di Angelo Maiello,  è inserito nell’ambito dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima Addolorata.

Per la terza volta il Comitato Festeggiamenti “Maria SS Addolorata” di Airola ha voluto la presenza della Progetto Musica Acli ArteSannio per inaugurare il cartellone delle celebrazioni civili in onore della Vergine.

Il progetto artistico, nato da qualche anno per valorizzare e tramandare al pubblico il connubio plurisecolare tra il linguaggio musicale, quello cinematografico e iconografico in genere, è una delle iniziative extradidattiche dell’accademia musicale airolana che, quest’anno si impreziosisce della presenza di due attori.

Circa 40 musicisti della Wind Orchestra Samnium e tre vocalists, Marietta Mecchella, Anna Malgieri e Nunzio Laudanna, eseguiranno sotto la direzione del M°Carmine Ruggiero, le più belle colonne sonore del repertorio cinematografico degli ultimi cinquant’anni, composte da Morricone, Rota, Piovani, Williams, arrangiate e trascritte dal maestro concertatore Pasquale Lanni, e accompagneranno la narrazione degli attori Eleonora Fardella e Angelo Maiello.

Ispirandosi alla filmografia di Leone, Francis Ford Coppola, Roberto Benigni, Giuseppe Tornatore, Roland Joffè, Martin Scorsese, Steven Spielberg, Ridley Scott e di altri registi contemporanei, gli attori – narratori rievocheranno emozioni e ricordi legate alle scene di intramontabili lavori cinematografici.

Sullo sfondo scorreranno, attraverso un maxischermo, le immagini dei film scelti per il progetto artistico “Ciak si suona”.

L’evento, che vede l’assistenza musicale del M°Antonio Milucci e del coordinamento dei M° Massimo Amoriello e Roberto Melisi, sarà arricchito dalla presenza del clarinetto solista M°Gaetano Falzarano.