ACLI BENEVENTO, PARENTE: “BENEVENTO E MATERA UNITE DALLA CULTURA”.

Nel 2019 il Sannio sarà la Capitale Europea del Vino, Matera quella della Cultura.

259
Il Presidente Provinciale delle ACLI di Benevento, Avv. Danilo Parente.

Il Sannio sarà la Capitale Europea del Vino per l’anno 2019. È questo il risultato ottenuto dai Comuni di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata de’ Goti, Solopaca e Torrecuso in rete per la candidatura del territorio “Sannio Falanghina” e ufficializzato nella sede del Parlamento dell’Unione Europea a Bruxelles. “Formuliamo le nostre congratulazioni – dichiara il Presidente delle Acli Provinciali di Benevento, Avv. Danilo Parente – alle amministrazioni sannite che hanno lavorato al progetto che ha permesso l’aggiudicazione del prestigioso riconoscimento. Non era semplice battere la concorrenza, ma alla fine il gioco di squadra ha premiato e questo avrà significative ricadute su tutta la comunità. Sarà un anno ricco di appuntamenti che permetterà di far conoscere la nostra Provincia e le sue ricchezze.

Sarebbe interessante – continua il Presidente – riuscire a gemellare l’evento del Sannio con quello di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019. La contemporaneità degli appuntamenti e la dimensione internazionale degli stessi potrebbe rafforzare le ricadute positive per i nostri territori. Del resto, il vino rappresenta la storia di un territorio e delle sue tradizioni. Anche questa è cultura. Noi come associazione provinciale ci candidiamo a fare la nostra parte”.