MusiCometaSannio XX, domenica il secondo concerto con il Coro di Clarinetti “Samnium” diretto dal M°Gaetano Falzarano

162

Per MusiCometaSannio Giovani protagonista il giovane oboista Ruggiero dall’Accademia Santa Cecilia. Previsto un momento introduttivo con “Auguri in Coro” degli allievi di Canto dell’Accademia Progetto Musica

Domenica, 22 dicembre 2019 alle ore 19, si svolgerà presso la Chiesa di San Domenico ad  Airola il Concerto da Camera del  Coro di Clarinetti “SAMNIUM AcliArteSpettacolo” diretto dal M°Gaetano Falzarano.

Si tratta del secondo appuntamento della rassegna concertistica itinerante MusiCometaSannio, giunta alla XX edizione, organizzata e promossa dall’Accademia Progetto Musica AcliArteSpettacolo Sannio, in collaborazione con Acli ArteSpettacolo, il Comune di Airola, la Pro Loco di Airola, le Acli – sede provinciale di Benevento, l’IIS “Lombardi” di Airola e Artepiano per la direzione artistica del M°Carmine Ruggiero e il coordinamento dei M°Pasquale Lanni e Massimo Amoriello.

L’evento concertistico sarà preceduto da “Auguri in Coro” con fantasia di brani della tradizione natalizia degli allievi della Classi di Canto dell’Accademia Progetto Musica a cura dei Maestri Anna Longo e Marietta Mecchella.

La serata prevede lo spazio riservato a MusiCometaSannio Giovani con protagonista  il giovane oboista airolano componente della JuniOrchestra Kids 2 dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Salvatore Ruggiero,che interpreterà, accompagnato dal Coro di Clarinetti Samnium AcliArteSpettacolo, “Sonata in Fa maggiore” di Donizetti.

L’ensemble di clarinetti, formato da Francesco Abate, Giovanni Liguori, Antonio Di Costanzo, Almerigo Di Martino, Gaetano Apicella, Francesco Liguori, Roberta Imparato, Noemi Fiorenza, Ferdinando Meccariello Valerio Vassallo, Marco Musolino, Carmine D’Aniello, Carlo Rufo  interpreterà brani tratti dalla “Traviata” di Verdi, dall’opera “Pagliacci” di Leoncavallo, dalla “Carmen” di Bizet, e dalla “Cavaleria Rusticana”di Mascagni. Clarinettista solista sarà Francesco Pio Ferrentino.

MusiCometaSannio da 20 anni ha, con il suo carattere itinerante, l’obiettivo di valorizzare la grande tradizione musicale e il patrimonio storico, artistico e architettonico dei luoghi che ospitano i concerti, affermandosi nel corso di questo ventennio come uno degli eventi più attesi nel periodo natalizio, grazie alla presenza di rinomati musicisti e artisti provenienti da orchestre sinfoniche, da camera, teatri lirici e conservatori di tutta Italia.

La rassegna, che riscuote da sempre un forte consenso di pubblico, si rivolge a tutti coloro che desiderano recuperare un rapporto autentico con l’arte e a coloro che vedono nella musica una conquista di cultura e di civiltà. L’iniziativa consente, infatti, di ripercorrere attraverso la presenza di musicisti di grande talento e di prestigio le più importanti testimonianze musicali ereditate dai grandi compositori.

I concerti sono ad ingresso libero