Grande consenso per il concerto finale di “Airola Summer Music 2018 Samnium”.

L’Accademia Progetto Musica si conferma polo di alta formazione musicale.

104

Oltre 60 minuti di musica, location suggestiva e un nutrito pubblico hanno caratterizzato l’evento finale di “Airola Summer Music 2018 Samnium”, svoltosi venerdì scorso presso il Complesso turistico “My Place” in via Caracciano.

La serata ha visto protagonisti i numerosi musicisti che hanno preso parte alle Masterclass per Chitarra e Clarinetto promosse e organizzate dal 28 al 31 agosto 2018 dall’Accademia Progetto Musica AcliArteSpettacoloSannio di Airola.

Il campus di alta formazione ha visto come docenti il Primo clarinetto solista presso l’Orchestra Filarmonica del Teatro “G.Verdi” di Salerno M° Gaetano Falzarano e del chitarrista internazionale e profondo conoscitore della musica antica rinascimentale e barocca, M° Ugo Di Giovanni, entrambi, tra le altre cose, docenti presso il Conservatorio “Martucci” di Salerno.

Il concerto, introdotto da un intenso intervento musicale dei M°Gaetano Falzarano e M°Ugo Di Giovanni, si è snodato attraverso brani dalla forte complessità tecnica, passando da Mascagni a Weber, da Paganini ad Albeniz e ha visto l’alternarsi di un Coro di Clarinetti formato da Mario d’Apice, Roberta Imparato, Leonardo Quaglia, Antonella Rinaldi, Riccardo Amore, Gianguido Gaeta, Gaetano Apicella (solista), Carmine Liguori e Marco Musollino diretto dal M°Giovanni Liguori e dei chitarristi solisti Mario Napoleone, Alberto Ruocco e Francesco Emanuele Iorio.

Presenti, tra gli altri, il presidente di Acli – sede provinciale di Benevento, Danilo Parente, che ha definito l’ormai ventennale impegno dell’accademia airolana nella divulgazione musicale come “strumento di promozione non solo culturale ma anche di integrazione sociale.”

Sulla stessa scia anche il presidente della Pro Loco di Airola, Ettore Ruggiero, che ha evidenziato il ruolo della Progetto Musica AcliArteSpettacolo Sannio nella promozione del territorio attraverso l’arte.

Dal canto suo il presidente dell’accademia, Carmine Ruggiero, ha rimarcato il forte e ultrasecolare legame della terra airolana con la cultura musicale che “l’accademia, nello specifico, ha voluto preservare e proseguire”, promuovendo attività didattiche ed extradidattiche,  opportunità di confronto per i giovani musicisti con concertisti d’eccellenza e favorendo momenti di arricchimento culturale per un pubblico sempre sensibile.

L’evento, ha goduto del patrocinio di Acli Arte Spettacolo, Acli – sede provinciale di Benevento, del Comune  della Pro Loco di Airola, dell’I.I.S. – Liceo Musicale “A. Lombardi” di Airola e di “ArtePiano –  Sabino Maione”.