PATRONATO ACLI – Calcolare la pensione

591
La mia vita lavorativa è un puzzle da ricomporre. Ho iniziato tardi, poi ho smesso per un periodo. Dopo un po’ ho ricominciato di nuovo, ma part-time. Fino a trovare finalmente una certa continuità.
La pensione? Per me capire come calcolarla era un mistero. Nella giungla dei contributi previdenziali sapevo soltanto che avrei dovuto aspettare qualche anno, ma non avevo idea di quanto mi sarebbe stato corrisposto, né a che età avrei potuto andare in pensione.
Il montante contributivo per me era una tecnica di pugilato, il coefficiente di trasformazione un numero di magia molto difficile.
Spesso mi ripeto che avrei dovuto iniziare prima ad interessarmi del mio futuro, magari da giovane. Avrei fatto delle scelte lavorative più consapevoli e avrei evitato delle brutte sorprese!
E invece l’ho fatto soltanto di recente, rivolgendomi ad uno degli sportelli del Patronato Acli. Ho prenotato una consulenza contattando via mail la sede più vicina a casa mia e un operatore mi ha aiutato a rimettere insieme i “pezzi” del mio puzzle e ha chiarito molti dei miei dubbi.
«Il montante contributivo è quel “tesoretto” che accumuli nel corso degli anni lavorativi», mi ha spiegato Roberto, il consulente con cui ho parlato allo sportello. «Se vuoi approfondire, trovi un articolo sul nostro sito a questo link https://bit.ly/2Os5lTZ ».
Ringrazio Roberto ed esco soddisfatta. Come se avessi appena incorniciato e appeso al muro un bellissimo puzzle.
______________
Gli operatori del Patronato ACLI sono a completa disposizione per una consulenza sulla tua futura pensione. Clicca qui https://bit.ly/3a8gcds per prenotare un appuntamento contattando la sede a te più vicina. Ti aspettiamo!