Coordinamento Donne Acli Benevento, Filomena Prete: “lotta contro la violenza sulle donne non solo il 25 novembre”.

218

Il Coordinamento Donne Acli di Benevento, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, lancia un monito sulla necessità di tenere alta la guardia sul fenomeno tutti i giorni e non solo il 25 novembre.

“Sono giorni che leggiamo di dichiarazioni relative alla giornata contro la violenza sulle donne – dichiara Filomena Prete, Vice Coordinatrice del movimento. Articoli, immagini, convegni, seminari e chi più ne ha più ne metta. Oggi, ma domani? Domani la violenza continuerà, domani ci sarà ancora una donna violata fisicamente, psicologicamente, sessualmente e questa violenza può accadere ovunque: in casa, a lavoro, per strada.

Il tema della violenza – continua Prete – è purtroppo sempre più parte integrante della nostra cronaca quotidiana. Ricevere uno schiaffo, una spinta, essere attaccata o minacciata verbalmente, venire controllata costantemente e in modo soffocante dal partner, essere costretta ad avere un rapporto sessuale contro la propria volontà. Stalking. Sono solo alcuni esempi di cosa sia la violenza sulle donne, una violazione dei diritti umani. Questo tipo di violenza è una gravissima forma di discriminazione legata ad una cultura sessista che svilisce la donna, ne oggettivizza il corpo e ne limita l’individualità, la visibilità e l’autorevolezza. È un problema culturale capace di infiltrarsi subdolamente in tutte le sfaccettature della vita. È una gravissima violazione dei diritti fondamentali: quelli alla vita, alla libertà, alla sicurezza, alla dignità, all’integrità fisica e mentale, all’uguaglianza tra i sessi. Per questo – conclude Prete – è importante sensibilizzare, prevenire e contrastare il fenomeno tutti i giorni e non solo oggi ed è proprio quello che il Coordinamento donne Acli Benevento cerca di fare quotidianamente.”