PATRONATO ACLI. RED redditi zero

PATRONATO ACLI. RED redditi zero

28

È partita, come ogni anno, la Campagna RED ordinaria dell’Inps,

Essa verifica l’effettivo diritto di molti cittadini ad usufruire di determinate prestazioni.

Novità:

Quest’anno l’INPS ha introdotto la modalità cosiddetta “dichiarazione ZERO RED”.

Questa modalità è riservata a coloro i quali nelle dichiarazioni Red relative agli anni 2014 e 2015 hanno dichiarato zero redditi, oltre la pensione, rilevanti per tutti i componenti il nucleo familiare.

Entro il 15 febbraio 2018:

  • i pensionati che hanno avuto redditi zero, personali o familiari, diversi rispetto a quelli liquidati dall’Inps, negli anni 2014 e 2015 ed anche nel 2016, non sono obbligati a presentare la dichiarazione reddituale all’Istituto, a meno che non lo ritengano necessario
  • i pensionati, invece, che nel 2016 hanno avuto redditi, personali o familiari, che incidono sulle prestazioni in godimento sono tenuti a presentare la citata dichiarazione reddituale all’Inps.
  • la dichiarazione reddituale, in tutti i casi, può essere resa, anche “a mezzo posta, fax e posta elettronica, accompagnate dal documento d’identità”, oppure “attraverso la presentazione di una domanda telematica di ricostituzione reddituale.

Se hai dubbi sull’obbligo o non obbligo, se non sai quali sono i redditi rilevanti per la tua prestazione, presso il Patronato Acli è possibile trovare le risposte e l’operatore potrà inoltrare la domanda di ricostituzione per motivi reddituali.
Vienici a trovare!

FONTE: PATRONATO ACLI

SIMILAR ARTICLES

37

40